Niente etichette

Non definisco i rapporti.
Non è più l’epoca in cui cercare una nicchia precostituita dentro cui trovare il senso di me.
Attraverso la fase della vita in cui non ne ho più bisogno per essere.
Ho necessità possibilmente di un po’ di felicità e di gustare le relazioni che il mio percorso mi ha, bontà sua, concesso, sperando in qualche nuova gratificazione futura, lavorandoci un po’ su e tagliando qualche ramo secco.

Uno dei doni più importanti dell’esistenza, forse il rapporto fondante della mia età adulta, lo descriverei così, come la ricetta di un cocktail: una parte di amicizia sincera, una di sesso godurioso, una di amore profondo ed una di libertà assoluta.

Il riposo dentro lo shaker del tempo ha fatto sì che, con gli anni, e per periodi più o meno lunghi, risaltasse una componente piuttosto che un’altra, senza che cambiasse mai la sostanza, rendendo però impossibile la definizione.

Ho così imparato che senza etichetta è meglio.

Vivamus atque amemus.
Questo basta.

 

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyright © 2018 "Assittata in pizzo", all rights reserved. Powered by Morici basing on Romangie Theme.