L’amore è fatto di letto e bollette

“Ed è per questo che ti amo”.
Butti la frase lì, quasi per caso, in piena notte, nel bel mezzo di una conversazione che racconta d’altro.
Come un’affermazione di nessuna importanza.
Io, forse contrariandoti ma pazienza, decido di attendere senza manifestare alcuna reazione.
Aspetto di vedere se ci sarà un seguito che, in cuor mio, so già che non arriverà.

Quale effetto pensi di provocare in me?
Si tratta solo di parole.

L’amore, quello reale, è fatto di un singolare ed equilibrato miscuglio tra camera da letto e bollette da pagare.
E’ da lì che viene il collante: dall’intimità e dalla complicità nella quotidianità più noiosa della vita.
Lo so perchè lo vedo in quelli che funzionano.

E allora quella frase, in me, se non è seguita da fatti, ha la stessa valenza di una battuta in un film di Nanni Moretti: “Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente?”

Se vuoi un minimo di credibilità dovresti semplicemente avere un po’ di pragmatismo.
Non parlare. Se vuoi, fai.
Se non vuoi, non fare. Non è obbligatorio.
Ma non dare fiato alla bocca senza un reale motivo.

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyright © 2017 "Assittata in pizzo", all rights reserved. Powered by Morici basing on Romangie Theme.