Giusy

Le anime si incontrano. E quelle simili si riconosco. Dicono. Io non lo so. O meglio, non lo so più. Giusy, invece, ne è fermamente convinta. Ed oggi, poco prima di assittarsi in pizzo, me lo ha ribadito. Al telefono.
Era entusiasta.
È entrata in casa della mia amica Liliana, per caso. Per leggere il mio ultimo post-it che ho appizzato in corridoio. Lo ha letto e si è emozionata. Cosi, si è premurata a scrivermi. Inutile dirvi, che io l’ho seguita facile.
Sono certa che Giusy mi abbia intuita, già da qualche settimana -in verità, e che in quel mio racconto lei abbia riconosciuto un paio di occhi cielo. Le sono familiari, del resto.

giusy
E la sensazione di famiglia è il filo di unione tra me, Giusy ed assittata. Perchè, già appena che nel corridoio di Liliana la sensazione è esattamente quella di esser entrata a casa. La tua.
Ti assetti. Ed è la fine. Anzi un inizio. Bello e catartico.
È successo a me, ed adesso è la volta di Giusy. Si è assittata ed ancora non ha smesso di scrivere.

Di Rossana Campaniolo

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyright © 2018 "Assittata in pizzo", all rights reserved. Powered by Morici basing on Romangie Theme.