Talpa

Praticamente sono una talpa.
Da quando ho sette anni sono così miope, ma così miope che non c’è luce, inclinazione o vicinanza che tenga.
L’occhio non lavora, che mi piaccia o no.

Da evitare le lenti a contatto: affaticano la vista.
Rischioso l’intervento laser: ha i suoi effetti collaterali che non sono certa di essere psicologicamente pronta ad affrontare.

talpa

Al momento sembro, più che rassegnata, addirittura affezionata al mio destino occhialuto, non c’è stata partitella di pallavolo a scuola media o bagno al mare, da sempre, che mi abbia convinta ad abbandonare i miei vetri, compagni di avventura.

Ci vivo praticamente insieme.

L’unico vero grande problema è nato alla fine dei Novanta: inevitabilmente, indiscutibilmente, assolutamente capita da allora e con regolarità che nei testi che scrivo manchi qualche lettera o ci sia qualche difetto di battitura.
E nemmeno a dirlo la cosa coinvolge oggi anche il blog e la pagina Facebook, come il profilo Twitter, tanto che ho già ricevuto alcune segnalazioni in questi mesi.

Non sempre sono riuscita a porre rimedio, mi spiace e me ne scuso.
Ma posso assicurare chi legge di una cosa, il pensiero è e resta cristallino perchè il mio animo scruta.
Anche nelle cose su cui non siete d’accordo. Soprattutto nelle cose su cui non siete d’accordo.
Perchè con occhiali o senza, sono e resto Assittata in Pizzo.

Grazie per la pazienza che avrete con la mia cecità!

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyright © 2018 "Assittata in pizzo", all rights reserved. Powered by Morici basing on Romangie Theme.