Regali e assittamenti in pizzo

Lo so che non è educato reagire male in determinate circostanze, ma una delle evenienze che mi fa assittare in pizzo maggiormente è quella di ricevere un regalo, di compleanno o natalizio, completamente distonico con la mia personalità.
IMG_20170704_141718
Badiamo bene, non mi interessa se sia riciclato o meno, ma quanto sia effettivamente adatto a me.
In realtà non so come la pensino gli altri ma sono essenzialmente due i fattori che mi fanno pensare che un interlocutore possa avere un minimo di attenzione nei miei riguardi: alle brevi, quando ci si conosce da poco, ricordarsi bene la connessione tra la mia faccia ed il mio nome di battesimo, a lungo andare l’impressione di avere carpito in qualche modo i miei gusti in generale.
Ieri ho investito due ore del mio pomeriggio ad acquistare un dono di per una mia cara amica.
Non sono certa che sia quello giusto. Tuttavia sono sicura che lei rivedrà nell’oggetto che le porterò un poco di se stessa per alcune caratteristiche.
Capirà che ho fatto qualcosa in più che pensarla.
Comprenderà che provato, nel mio microscopico, a darle una piccolissima felicità e il suo ricordo nel tempo che passa.
Ecco questo dovrebbe essere un dono: una dichiarazione di quella considerazione che ti fa capire che chi ti ha preparato il regalo un po’ di bene te lo vuole.

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyright © 2018 "Assittata in pizzo", all rights reserved. Powered by Morici basing on Romangie Theme.