Biscotti conformismo e anticonformismo

Nel pomeriggio mi è venuta voglia di fare i biscotti. Dopo un po’ di indugi li ho cucinati rivedendo la ricetta.
Ho sostituito il burro con la margarina e, qui sta la vera rivoluzione, ho risolto di cuocerli in padella coperta, invece che in forno.

Sono venuti buonissimi e un po’ più morbidi rispetto a quelli a base di tradizionale pasta frolla.

PhotoGrid_1496429129135
Mentre preparavo gli ingredienti ho pensato che la decisione di modificare il procedimento fosse il frutto del mio rapporto con il conformismo che – credo-  negli adulti abbia una natura essenzialmente percentuale.
Per quanto mi riguarda per  tre quarti mi adeguo: la legge, la ragionevolezza, i principi e l’opportunità mi guidano e mi mettono nella condizione di rispettare tutta una serie di norme e consuetudini.

Ma un quarto di me mi impone di deragliare e di fare di testa mia. E lì esce fuori la storia della variante: sempre nella vita privata, spesso in quella sociale, talvolta in quella lavorativa (e qui possono capitare i guai!)

Credo che sia un risultato cui giungiamo tutti, con la ricerca all’adeguamento nell’infanzia e con quello, più spasmodico, a distinguersi durante l’adolescenza. Poi, con gli anni, si viene a patti o peggio, si va proprio a Canossa.
Cambiano solo le proporzioni su cui ci si attesta alla fine ed è su questo che si sviluppano le diverse personalità.

Tendenzialmente non mi fido dei conformisti in massima misura, perchè sono rigidi e non hanno capacità di reazione: rischiano la frantumazione di fronte alla vera prima difficoltà della vita. Quindi ho un po’ paura di relazionarmi e condividere percorsi con loro.

Ma gli anticonformisti toutcourt, quelli sì che sono una fregatura.
Quelli sempre “io diversamente” cercano solo la scusa per fare un po’ come gli pare, e per non dovere considerare gli altri. Ecco sì, davanti a loro mi sale un rigurgito di nausea e pena insieme. Che vivere non sanno proprio e se ne vantano pure.

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyright © 2018 "Assittata in pizzo", all rights reserved. Powered by Morici basing on Romangie Theme.