La cucina e la zia

Tutte le volte che penso alla cucina mi viene in mente la Zia Maria, che mi ha cresciuta come una mamma.

Dovete sapere che lei faceva delle polpette che poi infilzava sugli spiedini con la cipolla e l’alloro che portavano l’intera famiglia al delirio alimentare e che c’è stato un intero lustro dove la cena del venerdì era luculliana, perchè mia sorella rientrava a casa per il fine settimana da un’altra città, perchè lavorava fuori.
le polpette della zia

le polpette della zia

Che la cucina di casa sia stata piccola piccola, stretta e lunga, che il tavolo venisse addossato alla parete, che i fornelli fossero di ultima generazione o che potessimo usufruire, come ora, di uno spazio adeguato a starci dentro tutti insieme, nel senso più allargato del termine, è sempre stata fucina di gran e buon cibo e di affetti.
Quindi sarà qua che leggerete le ricette di famiglia, tutte dedicate a mia zia, e qualche aneddoto, oltre ovviamente alle mie immancabili e seccantissime opinioni.

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyright © 2018 "Assittata in pizzo", all rights reserved. Powered by Morici basing on Romangie Theme.